Associazioni di appartenenza

  • Associazione degli Industriali di Ravenna
  • 3ASI - Associazione Nazionale degli Esperti in Affidabilità
  • AIAS - Associazione Italiana Ambiente e Sicurezza
  • AIDII - Associazione Italiana degli Igienisti Industriali
  • NFPA - National Fire Protection Association
  • AICQ - Associazione Italiana Cultura Qualità
  • ROCA - Ravenna Offshore Constructors Association
  • SPE - Society of Petroleum Engineers

Referenze

Gruppo ENI

T&C Traghetti e Crociere

Gruppo Hera

Proger

Società Padana Energia

Consorzio Bonifica

Autorità Portuale Ravenna

Consorzio Agrario Ravenna

Area Clienti

Inserisci i tuoi dati:

Security sicurezza portuale PFSO Port Facility Security Officer

La Crea si occupa di sicurezza portuale, piani di Security Portuale, fornisce personale esperto e qualificato per assumere i ruoli di PFSO (Port Facility Security Officer) e di Deputy PFSO

CREA elabora piani di Security Portuale e fornisce personale esperto e qualificato per assumere i ruoli di PFSO (Port Facility Security Officer) e di Deputy PFSO, richiesti dalle vigenti normative nazionali ed internazionali.
L’impianto normativo sulla sicurezza portuale considera molti aspetti che vanno dall'analisi dalla morfologia dell’impianto portuale, alla tipologie delle merci imbarcate e/o sbarcate, alla provenienza dei passeggeri, all’attenzione delle diverse competenze giurisdizionali presenti nel settore

Il supporto di CREA e dei suoi tecnici è effettuato conformemente alla direttiva UE 725/2004 che si riferisce al capitolo XI-2 della convenzione internazionale SOLAS (International Convention for Safety of Life at Sea) e all'ISP CODE (International Ship and Port Facility Security Code).

Leggi l'attività di security portuale più nel dettaglio »